Programma e orientamenti

«Formazione professionale 2030» è un’iniziativa sostenuta dai partner che anticipa i mutamenti sociali e l’evoluzione del mercato del lavoro adeguando la formazione professionale alle sfide del futuro. In base agli studi svolti finora la formazione professionale svizzera (che comprende formazione professionale di base, maturità professionale, formazione professionale superiore e formazione professionale continua) gode di buona salute e non sono necessari cambiamenti radicali. I suoi punti di forza, come la vicinanza al mercato del lavoro, la combinazione di teoria e pratica e il partenariato, risultano convincenti e le garantiscono un radicamento duraturo nell’economia e nella società. Tutto ciò offre un’ottima base da cui partire per futuri sviluppi.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa rimandiamo alle rubriche Riferimenti e Organizzazione.

 

Programma

I partner della formazione professionale hanno elaborato congiuntamente il programma «Formazione professionale 2030», un quadro di riferimento per lo sviluppo della formazione professionale svizzera nei prossimi anni basato su alcuni aspetti di comprovata efficacia che saranno utili anche in futuro.

Tramite un apposito programma i partner vogliono attrezzarsi per affrontare le mega-tendenze come la digitalizzazione, l’aumento della mobilità e della flessibilità professionali, la globalizzazione e le competenze sempre più specifiche richieste dal mercato del lavoro. Il programma è stato elaborato a seguito di una decisione presa durante l’incontro nazionale sulla formazione professionale 2016 e tiene conto della raccomandazione della Commissione della gestione del Consiglio nazionale.

Programma Formazione professionale 2030
Mission statement for Vocational and professional education and training 2030

Documenti su cui si basa il programma: Riferimenti

 

Orientamenti prioritari

Sulla base del programma i partner hanno inserito in un ordine di priorità alcuni orientamenti per lo sviluppo della formazione professionale.

Orientare la formazione professionale all’apprendimento permanente
  • Esaminare le attuali offerte formative per verificare la loro idoneità all’apprendimento permanente (percorsi di carriera verticali e orizzontali)
  • Sviluppare modelli specifici per il riconoscimento delle competenze formali e non formali ai fini della formazione professionale
  • Sviluppare strategie innovative per integrare nella formazione professionale le persone svantaggiate

Progetti relativi all’orientamento Apprendimento permanente

Con l’avvio della fase operativa nel 2018 il gruppo di coordinamento «Formazione professionale 2030» ha elaborato una serie di progetti relativi agli orientamenti prioritari.