Ottimizzazione dei flussi di dati: programma «optima»

Il programma «optima» crea le condizioni quadro per la semplificazione delle procedure e lo scambio di dati tra gli attori della formazione professionale.

Sotto il profilo attuativo, la formazione professionale di base risulta complessa e comporta lo scambio di notevoli quantità di dati. Il numero elevato di interfacce coinvolte e la loro gestione causano oneri finanziari e di personale considerevoli. Tutti i partner riconoscono che occorre intervenire: perciò Confederazione e Cantoni hanno concordato l’avvio del programma «optima», che si prefigge di coordinare i progetti comuni dei partner della formazione professionale volti ad armonizzare e ottimizzare lo scambio di dati.

Organismo responsabile Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione CDPE
Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione SEFRI

Contatti Peter Bleisch
Presidente della Direzione del programma Optima

educa.ch
Michael Zwahlen
responsabile del programma Optima
+41 31 300 55 81
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scopo del progetto

Agevolare lo scambio di dati tra gli attori della formazione professionale e centralizzare il trattamento delle questioni più importanti. Il programma «optima» si prefigge di coordinare i progetti comuni degli attori della formazione professionale per favorire l’armonizzazione e la digitalizzazione nell’ambito della formazione professionale.

Stato del progetto

Il finanziamento per la prima fase del programma è garantito e sono stati chiariti gli aspetti concernenti i primi progetti comuni. Il 1° novembre 2019 la CDPE ha affidato la gestione del progetto a educa.ch, l’agenzia specializzata della Confederazione (SEFRI) e della stessa CDPE. È stata definita l’impostazione del programma, attualmente inserito in un contesto più ampio che comprende l’utilizzo dei dati nel sistema formativo. Il 30 gennaio 2020 la CDPE ha finanziato un primo progetto pilota. Nella primavera 2020 inizieranno gli altri progetti pilota, che vedranno il coinvolgimento delle organizzazioni del mondo del lavoro.

Ulteriori informazioni

Conferenza svizzera degli uffici della formazione professionale CSFP (in francese e tedesco)

 

Un’iniziativa dei partner per lo sviluppo della formazione professionale