Analisi delle aspettative sui percorsi formativi

Il sistema formativo svizzero è ben strutturato e offre tutta una serie di percorsi con profili differenziati. Lo scopo del progetto «Analisi delle aspettative sui percorsi formativi» è affrontare le questioni legate al futuro di questi profili alla luce dell’apprendimento permanente nonché porre le basi per una migliore comprensione dei profili stessi e dei meccanismi normativi.

Quando si decide di istituire una nuova professione o di sottoporre a revisione un titolo della formazione professionale di base o superiore sorgono sempre diversi interrogativi, come la tipologia formativa da scegliere, la conformità con il livello auspicato e le competenze da trasmettere. Ci sono poi le considerazioni legate alle professioni affini, ai potenziali gruppi target, alle possibilità di carriera e alle offerte formative esterne alla formazione professionale, come i cicli SUP o le formazioni continue, elementi flessibili e potenzialmente collocabili in tutti i livelli formativi. Questioni del genere possono essere risolte solo definendo di comune accordo i percorsi della formazione professionale e adattandoli alle sfide del futuro.

Organismo responsabile
Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione SEFRI

Contatti
Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione SEFRI
Theres Kuratli
+41 58 464 20 86
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scopo del progetto

L'indagine sulle aspettative sui percorsi formativi e sui loro profili è intesa a fornire una base di discussione e una migliore comprensione dei profili.

Stato del progetto

Il progetto, avviato nel novembre 2019, inizia con un sondaggio presso i partner della formazione professionale. Entro la fine del 2020 saranno disponibili i primi risultati.