profilideirequisiti.ch: strumenti scolastici per prepararsi alla scelta della professione

Il progetto «profilideirequisiti.ch: strumenti scolastici per prepararsi alla scelta della professione» si colloca in una posizione intermedia tra i profili dei requisiti – uno strumento che aiuta gli studenti a valutare le proprie potenzialità – e le competenze della scuola dell’obbligo. Il progetto prevede compiti specifici da mettere a disposizione a livello nazionale e punta a migliorare la transizione dalla scuola dell’obbligo al livello secondario II.

Rafforzamento della collaborazione intercantonale nella formazione professionale

Affinché i Cantoni possano attuare in modo omogeneo ed efficace la formazione professionale è importante che collaborino di più tra di loro. Procedure uniformi contribuiscono infatti ad aumentare l’efficienza, semplificano la gestione e consentono di sfruttare le sinergie.

Strumenti cantonali per la convalida delle prestazioni di formazione

In base alla guida «Convalida delle prestazioni di formazione nella formazione professionale di base» i Cantoni sviluppano strumenti e processi specifici, eventualmente a livello intercantonale, per la convalida delle prestazioni di formazione degli adulti.

Spese indirette di formazione per la qualificazione professionale degli adulti – Borse di studio e prestiti cantonali

Data la loro situazione, gli adulti che svolgono una formazione professionale di base faticano più dei giovani a finanziare le spese indirette di formazione (perdita di salario, salario di apprendista più basso). Si intende quindi valutare in che modo i Cantoni possono partecipare a queste spese.

Spese dirette di formazione per la qualificazione professionale degli adulti – Adeguamento dell’Accordo sulle scuole professionali di base (ASPr)

In mancanza di una regolamentazione chiara, finora gli adulti che seguivano una formazione professionale di base senza contratto di tirocinio si assumevano personalmente una parte delle spese dirette di formazione. Dal 26 ottobre 2018 un allegato all’ASPr disciplina l’assunzione delle spese dirette di formazione da parte del Cantone di domicilio. Nel 2021 la Conferenza svizzera degli uffici della formazione professionale (CSFP) avvierà un monitoraggio dell’attuazione nei Cantoni.

Offerte formative per adulti nella formazione professionale di base

Nella formazione professionale di base vengono proposte classi per adulti come forma di insegnamento adeguato alle loro esigenze. Per costituire queste classi, anche a livello sovracantonale, è importante disporre di una panoramica delle offerte e del numero di adulti interessati. In questo caso può essere d’aiuto una piattaforma intercantonale.

Contratto di tirocinio per adulti

Nella formazione professionale di base il contratto di tirocinio è pensato per i giovani e non considera elementi potenzialmente importanti per gli adulti. Per questo motivo si sta esaminando la possibilità di inserire informazioni specifiche riguardanti gli adulti all’interno di un complemento standard al contratto di tirocinio.

Modelli di flessibilizzazione per la formazione professionale

La Conferenza svizzera degli uffici della formazione professionale CSFP elabora un modello di flessibilizzazione applicabile alla formazione scolastica che prevede la suddivisione delle conoscenze professionali in competenze professionali di base – che definiscono l’identità della professione – e in competenze operative specifiche – che le organizzazioni del mondo del lavoro devono poter adeguare in modo autonomo, rapido e flessibile secondo i bisogni del mercato del lavoro.

Ottimizzazione dei flussi di dati: programma «optima»

Il programma «optima» crea le condizioni quadro per la semplificazione delle procedure e lo scambio di dati tra gli attori della formazione professionale.

Cultura generale nella formazione professionale di base per adulti

I Cantoni valutano diversamente la formazione generale pregressa delle persone adulte che si candidano a una formazione professionale di base e che sono in possesso dei medesimi requisiti per quanto attiene alla cultura generale. Si tratta di uno stato di cose insoddisfacente, che il progetto si prefigge di migliorare.

Servizi per l’orientamento professionale, universitario e di carriera: sviluppo di una strategia nazionale

I servizi per l’orientamento professionale, universitario e di carriera indirizzano i giovani nella scelta della professione o degli studi e aiutano gli adulti a pianificare la propria carriera professionale. Per offrire servizi di orientamento aggiornati e in costante evoluzione, sia presso i Cantoni sia a livello nazionale, occorre una strategia specifica.

Segreteria di Stato per la formazione,
la ricerca e l’innovazione SEFRI
Einsteinstrasse 2
CH-3003 Berna

Un’iniziativa dei partner per lo sviluppo della formazione professionale