News

Dall'entrata in vigore della nuova governance della formazione professionale, i progetti vengono discussi regolarmente dalla CTFP. La CTFP riporta le sue discussioni attraverso la CTFP-Info

Tavola rotonda sullo sviluppo delle professioni

Nel mese di maggio 2022 si è tenuta una tavola rotonda con tutti gli attori interessati per discutere del sottoprogetto sviluppo delle professioni nella quale tutti si sono dichiarati d’accordo sul fatto che i processi attualmente in uso sono efficaci ma occorrono delle soluzioni per ottimizzarli in maniera mirata e per risolvere tempestivamente eventuali conflitti tra i partner. 

I risultati sono disponibili nella pagina del progetto

Spese della formazione professionale di base per gli adulti

I progetti riguardanti le spese di formazione dirette e indirette nella formazione professionale di base sono conclusi.
Il primo progetto (Spese dirette di formazione per la qualificazione professionale degli adulti) prevede l’esame della modalità di applicazione pratica degli strumenti che disciplinano l’assunzione delle spese dirette di formazione.
Il secondo progetto (Spese indirette di formazione per la qualificazione professionale degli adulti) analizza le diverse possibilità e prassi di finanziamento delle spese indirette.

La maturità professionale deve rimanere attrattiva

Nell’ambito del progetto «Maturità professionale 2030» si esaminerà la necessità di effettuare degli adeguamenti, in particolare dell’ordinanza sulla maturità professionale, emanata dal Consiglio federale nel 2009, e del Programma quadro d’insegnamento per la maturità professionale (PQ MP), emanato dalla SEFRI nel 2012. Il progetto è attualmente in fase di preparazione e sarà lanciato in settembre 2022 dalla CTFP.

Alla pagina del progetto

Archivio delle notizie

Trasformazione digitale nella formazione professionale di base

La «Guida alla svolta digitale nella formazione professionale di base», elaborata su base partenariale, è uno strumento a disposizione degli enti responsabili che li aiuta a individuare e inserire nella formazione professionale di base le competenze digitali richieste dal mondo del lavoro. Il progetto si è concluso con la pubblicazione della guida.

Alla pagina del progetto

Valutazione gratuita della situazione individuale per gli adulti a partire dai 40 anni

È disponibile il Rapporto finale sulla fase pilota di viamia 2021 (non disponibile in italiano). La valutazione ha permesso di definire l’assetto di contenuti e metodologia per l’implementazione nazionale di viamia, offerta in tutti i Cantoni dal 2022.

Alla pagina del progetto

15.11.2021: Incontro nazionale sulla formazione professionale

Il 15 novembre 2021 i partecipanti all’incontro nazionale sulla formazione professionale hanno preso atto del rapporto sui lavori svolti nel 2021 per il progetto «Ottimizzazione di processi e incentivi nella formazione professionale di base», e deciso i prossimi passi.

Il progetto «Flessibilizzazione della formazione professionale nell’ottica del mercato del lavoro» si è concluso con la presentazione del rapporto finale

Le organizzazioni del mondo del lavoro (oml) che hanno preso parte al progetto hanno elaborato una sintesi delle molteplici esigenze di flessibilità del mondo del lavoro. Per farlo si sono avvalse di due strumenti: un’indagine di mercato e un’analisi della situazione condotta dalla SEFRI, che ha messo in luce le opzioni percorribili per incrementare la flessibilità. Su questa base sono stati individuati alcuni ambiti con un’elevata necessità d’intervento e sono state definite diverse visioni associate ad altrettanti modelli. Dalle discussioni dei gruppi di lavoro è emerso che l’impiego di un modello collettivo a livello di sistema non è una buona soluzione.

Il progetto «Meno oneri e regolamentazione nelle aziende di tirocinio» si è concluso con la presentazione del rapporto finale.

Per garantire un contesto favorevole alle aziende di tirocinio e snellire il più possibile le pratiche amministrative, la SEFRI ha commissionato uno studio sull’opportunità di ridurre la regolamentazione e di semplificare lo svolgimento dell’attività formativa senza intaccarne la qualità. Le raccomandazioni formulate in tal senso sono state riprese nel rapporto finale.

Convalida delle prestazioni di formazione e attuazione della nuova governance

Nella riunione del 3 dicembre 2020 il gruppo di coordinamento «Formazione professionale 2030» ha discusso di qualificazione degli adulti, in particolare della convalida delle prestazioni nella formazione professionale di base, e ha definito le attività da portare avanti il prossimo anno. Dal 1° gennaio 2021 l’iniziativa «Formazione professionale 2030» sarà gestita dalla nuova Conferenza tripartita della formazione professionale (CTFP).

Informazioni sui progetti in corso di dicembre 2020

Mandato per l’istituzione di un gruppo di lavoro PQ 2021

La Task Force «Prospettive tirocinio» si impegna affinché la maggior parte dei giovani possa trovare un posto di tirocinio nonostante la pandemia di coronavirus. Allo stesso tempo, le aziende dovranno essere in grado di occupare i posti vacanti e di conservarli per coprire il futuro fabbisogno di professionisti qualificati.

Affinché tutti gli attori possano prepararsi per tempo allo svolgimento delle procedure di qualificazione 2021 viene istituito un apposito gruppo di lavoro.

Mandato per l’istituzione di un gruppo di lavoro PQ 2021

9.11.2020: Incontro nazionale sulla formazione professionale

Nel 2020 la formazione professionale ha dimostrato di saper resistere alle crisi. È questa la conclusione a cui è giunta la Task Force «Prospettive tirocinio 2020», istituita dal consigliere federale Guy Parmelin all’inizio della pandemia di coronavirus. Inoltre, i partecipanti all’incontro hanno approvato la strategia operativa, elaborata dai partner, per la sistematizzazione della governance della formazione professionale.

Comunicato stampa

Nuove vie e approcci per la digitalizzazione nella formazione professionale

Fra gli orientamenti dell’iniziativa partenariale Formazione professionale 2030 rientra anche l’aspetto trasversale «Digitalizzazione e nuove tecnologie di apprendimento». Nella riunione del 13 ottobre 2020 il gruppo di coordinamento ha discusso diversi progetti e temi in merito, come la piattaforma «digitalinform.swiss», la gestione di forme di insegnamento e di apprendimento digitali e la questione dello svolgimento online degli esami della formazione professionale superiore.

Informazioni sui progetti in corso da ottobre 2020

Risultati della riunione del gruppo di coordinamento «Formazione professionale 2030» del 18 agosto 2020

Durante l’ultima riunione il gruppo di coordinamento «Formazione professionale 2030» è stato informato della pubblicazione del rapporto sul posizionamento delle scuole specializzate superiori (SSS), di cui discuterà nella prossima seduta. Il gruppo ha anche preso atto della conclusione dei progetti «Mobilitazione delle imprese per la qualificazione professionale degli adulti» e «Cultura generale nella formazione professionale di base per adulti», nonché della strategia dei Cantoni riguardo alla borsa dei posti di tirocinio. Da ultimo, è stata discussa la strategia di governance che permetterà di sfruttare al meglio le competenze e le sinergie dei diversi attori della formazione professionale.

Informazioni sui progetti in corso di agosto 2020

Risultati delle riunioni del gruppo di coordinamento «Formazione professionale 2030» del 4 e del 18 giugno 2020

Nel mese di giugno 2020 il gruppo di coordinamento «Formazione professionale 2030» ha approvato due nuovi progetti presentati dalle organizzazioni del mondo del lavoro (oml): uno studio di fattibilità sullo svolgimento online degli esami della formazione professionale superiore e un progetto sul potenziamento delle competenze formative delle aziende. Il primo progetto di «Formazione professionale 2030» intitolato «Velocizzazione dei processi collaborativi nello sviluppo delle professioni» sta invece per concludersi. Inoltre, il gruppo di coordinamento ha approvato diverse tappe intermedie relative ai temi digitalizzazione, flessibilizzazione delle offerte formative, informazione e consulenza e apprendimento permanente nonché discusso nuove idee.

Informazioni sui progetti in corso di giugno 2020

Risultati delle riunioni del gruppo di coordinamento «Formazione professionale 2030» del 23 gennaio e del 20 febbraio 2020

«Formazione professionale 2030» è un’iniziativa sostenuta dai partner nata con lo scopo di anticipare i mutamenti sociali e l’evoluzione del mercato del lavoro preparando la formazione professionale alle sfide del futuro. Nei mesi di gennaio e febbraio 2020 il gruppo di coordinamento ha approvato i progressi dei progetti e preso visione del promemoria relativo al progetto «Valutazione della situazione individuale, analisi del potenziale e orientamento di carriera; offerta gratuita per gli adulti di età superiore ai 40 anni». Inoltre, sono state discusse le bozze di progetto delle organizzazioni del mondo del lavoro e sono stati avviati i preparativi per il convegno dei partner e per l’incontro nazionale sulla formazione professionale.

Informazioni sui progetti in corso di gennaio e febbraio 2020

Un’iniziativa dei partner per lo sviluppo della formazione professionale